Sempre con passo lento e corto

Perchè un blog ?

In Tibet è un augurio per tutti i viaggiatori sentirsi dire Kalipè .Significa va con passo lento e corto e possiamo aggiungere rispettoso . Infatti solo così si può assorbire il silenzio e il mistero della natura e degli uomini. Reinhold Messenr sostiene ” Ognuno di noi ha diritto di cercare la sua strada.Il difficile è trovarla [ …] Vai con passo lento, perchè si impara a piccoli passi. E’ così anche nella vita: con i garndi passi si inciampa e si rischia di precipitare “

Conoscere un capolavoro di unartista, o una città sia pure la nostra quella in cui viviamo ocomprendere una struttura architettonica o capire la bellezza di un paesaggio frutto dell’opera umana e naturale non può avvenire in maniera precipitosa e rapida .

Occorre un passo lento perchè

Occorre appunto un passo lento perchè la consapevolezza della nostra storia e della grande belleza che ci circonda si conquista davvero dedicando tempo. ecco quindi un blog che ci permette di soffermarci su tutto ciò che compone il bello perchè solo così potremo nutrire il nostro animo .

Perchè ” con passo lento e corto “?
Lento nella nostra cultura spesso ha una connotazione leggermente negativa :apprezziamo la velocità delle connessioni e del viaggio, Ma l’approccio lento permette di comprendere appieno le sfumature e i significati più profondi , ma anche quanta storia e quante abiltà si celano dietro un’apparenza semplice o solo scontata perchè parte della nostra quotidiantà.

Corto di un passo vuol sottolineare l’andatura tranquilla e senza sbalzi, ma nel nostro blog sta a significare che dovremmo dedicare tempo a ciò che più ci piace , ma spesso i ritmi come si diceva sono rapidi e concitati ..e allora la proposta è quella di brevi articoli che ci permettano di respirare le atmosfere delle mostre , e degli edifici solo percinque minuti e non di più. Cinque minuti nono solo per avere una pausa , ma per dare il meglio di sè, infatti la bellezza è contagiosa e ci rende migliori.

Chi scrive ?
Siamo guide turistiche e non solo amiamo il nostro mestiere: Abbiamo iniziato studiando storia dell’arte e archeologia e quindi siamo vissuti tra libri e storia, musei e capolavori . Ci siamo anche accorti che spesso la comunicazione non è facile :il linguaggio è pieno di termini tecnici oppure si danno per scontate molte cose come se tutti avessero lo stesso bagaglio culturale …il blog con i suoi brevi articoli ha l’ambizione di colmare questa lacuna. vuole mettere in comune curiosità e informazioni corrette e speciali …ma in modo accattivante e mai noioso.

Kalipe’ a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.